2008-01-30

ma piano (per non svegliarmi)

Come si dice in giro, il social networking non permette l’anonimato. Tutti sono in qualche modo riconoscibili, se non altro perché riconducibili ad altri - tutti amici di qualcuno. Mostrare il proprio profilo online ci rende il bersaglio perfetto di spam e offerte pubblicitarie mirate.

Step1 si chiede a questo proposito dove siano finiti "i bei tempi dei sondaggi telefonici. Adesso nessuno vi telefonerà più nel mezzo del pisolino pomeridiano per chiedervi che riviste leggete, lo andrà direttamente a vedere su MySpace."

Io direi: per fortuna. Nostra (anch'io detesto essere disturbato) e degli operatori telefonici (che si risparmiano un bel po' di inviti ad andare a quel paese).

Almeno in questo il web 2.0 ha portato un reale progresso...

Nessun commento: