2008-01-15

back to the future

[Dicembre 2007]
Il mio PC saluta, e va agli alberi pizzuti.
Niente film. Niente mail. Niente Google.
Niente.

...vabbè, vuol dire che la sera esco !
Con cosa? Motorino senza benza, auto senza GPL (e senza benza aussi). Anche gli altri sono a piedi. Niente uscite.

Medito su chi governa i destini del mondo, almeno in Italia.
L'autotrasportatore, altro mestiere da inserire nella categoria "se rinasco, anzichè lo psicologo faccio..."

Leggo e ascolto musica. Leggo e ascolto musica.

[...]
Fab trasloca. Porta con sè lo stereetto di cucina.
Niente musica.

Leggo. Leggoleggoleggo. Esco tardi dall'ufficio.

[...]
Guardo gli internet cafè come un bambino guarda il bancone di una pasticceria. Barbie mi dice: "Guarda la cosa positiva: passavi troppo tempo davanti al PC !" Internet addicted ?
Sarà... Ma almeno ai tossici danno il metadone.
A me neanche un Commodore64.


[Gennaio 2008]
Nuovo PC. Tre giorni per installare, configurare.
Ricordarsi le password.
316 mail da leggere. Non tutte importanti, ma "da leggere".
Ritardo su tutti gli altri lavori che faccio la sera.

Il Medioevo. Lo credevo lontano. Invece é appena dietro l'angolo.

Nessun commento: